IL DAE RESCUE SAM SALVA UN’ALTRA VITA

1200

Una vita salvata anche in Svezia dal nostro defibrillatore Rescue Sam.

Siamo vicino a Sundsvall, una piccola cittadina nel nord del Paese. Durante una gara di cross fit, organizzata su un campo sportivo, un atleta di 35 anni stramazza a terra. L’uomo, un infermiere del locale servizio di emergenza, è in arresto cardiaco.

La moglie arriva per prima e inizia subito a praticare il massaggio cardiaco. Nel frattempo, un’altra persona porta il DAE Rescue Sam a fianco dell’uomo, privo di sensi.

Dopo aver posizionato gli elettrodi sul petto dell’uomo, il Rescue Sam effettua l’analisi e consiglia la scarica di defibrillazione. La macchina eroga lo shock e l’uomo riprende conoscenza pochi attimi dopo.

Quando l’ambulanza arriva sul posto, il trentacinquenne è vigile e parla. Dopo le cure del caso all’ospedale di Sundsvall, l’uomo è stato dimesso.

Ora sta bene ed è tornato alla sua vita, insieme alla famiglia.

Qui il link all’articolo della stampa svedese

http://www.op.se/vasternorrland/timra/johanna-raddade-sambon-peters-liv-hjartat- slutade-sla-mitt-under-tuffa-tavlingen