PROGETTI SRL ha adottato il Modello di organizzazione, gestione e controllo ex D.Lgs. 231/2001

In ottemperanza agli obblighi previsti dal Decreto Legislativo n. 231/2001, rubricato
“Disciplina della responsabilità amministrativa delle persone giuridiche, delle società e delle associazioni
anche prive di personalità giuridica” la Società PROGETTI SRL, con delibera del Consiglio di
Amministrazione del 30.10.2019, ha adottato il Modello di organizzazione, gestione e
controllo ex D.Lgs. 231/2001, corredato dal Codice Etico, dal Codice Disciplinare e dallo
Statuto dell’Organismo di Vigilanza.

L’iniziativa di adottare il Modello è stata assunta anche al fine di implementare gli assetti
organizzativi e tutelare la Società, gli Amministratori, i dipendenti ed i collaboratori e
stakeholders ad ogni livello, sulla base del presupposto che il Modello possa costituire, tra
l’altro, un ulteriore valido strumento di sensibilizzazione nei confronti di tutti coloro che
operano, ad ogni livello, per la Società, affinché essi seguano, nell’espletamento delle
proprie attività e mansioni, comportamenti improntati alla massima correttezza, legalità e
trasparenza, nel rispetto dei valori etici della Società e così prevenire il rischio di
commissione dei reati contemplati nel D. Lgs. 231/2001 (e successive modifiche ed
integrazioni) e tutelare l’integrità, l’immagine e la reputazione della Società.

E’ stato nominato l’Organismo di Vigilanza, il cui compito è quello di vigilare sul
funzionamento e osservanza del Modello organizzativo e del Codice Etico adottati dalla
Società.

Al fine di garantire la maggiore indipendenza possibile dell’Organismo, le funzioni e le
responsabilità previste dal Modello Organizzativo sono state attribuite al componete
esterno Avv. Tommaso Tiseo (Presidente) ed alla dipendente Manuela Chiappino
(Membro), aventi competenza e comprovata esperienza nel settore dell’attività aziendale
ed una approfondita conoscenza del Modello.

625_approvazione Modello Progetti srl